Ok

Vi informiamo che il nostro negozio online utilizza i cookies e non salva nessun dato personale automaticamente, ad eccezione delle informazioni contenute nei cookies.


Idropittura traspirante bianca a base acrilsillossaniche ALESSIA
  • Idropittura traspirante bianca a base acrilsillossaniche ALESSIA

Idropittura traspirante bianca a base acrilsillossaniche ALESSIA

ALESSIA IDROPITTURA:

 è un'idropittura traspirante per interni di buona copertura, da applicare su muri e soffitti a base di resine acrlilsilossaniche in dispersione acquosa. Idonea soprattutto per la pitturazione di opere murarie interne a base gesso, premiscelati ,intonaci cementizi, pannelli di cartongesso etc.

15,90 €
Iva inclusa
Litri
Quantità

ALESSIA IDROPITTURA:

 è un'idropittura traspirante per interni di buona copertura, da applicare su muri e soffitti a base di resine acrlilsilossaniche in dispersione acquosa. Idonea soprattutto per la pitturazione di opere murarie interne a base gesso, premiscelati ,intonaci cementizi, pannelli di cartongesso etc.

CARATTERISTICHE PRINCIPALI:

La resina di cui è composta conferisce al prodotto buona traspirabilità, buona copertura e buona resistenza all’abrasione umida. Dona alle superfici un’ aspetto gradevole, di facile applicazione .Rispetta i parametri della Direttiva CEE per le emissioni di (COV) composti organici volatili.

ASPETTO:

OPACO

COLORAZIONE:

Bianco + tinte mazzetta TINTO’ interior (con la base BIANCA). È consigliabile utilizzare sempre materiale della stessa fabbricazione allo scopo di evitare leggere differenze di tonalità.

CARATTERISTICHE TECNICHE A 20°C e 65% U.R.:

 

stato fisico liquido

tipo di resina/legante Acril-silossanica

massa volumica g/ml 1550 ± 50

viscosità Brookfield (spin 5-seed3) 500- 600 P

resa teorica per mano mq/lt 10- 12

Resistenza abrasione umida EN 13300 Classe 3

punto di infiammabilità non rilevante

contenuto solidi % in peso 67 ± 2

vita di stoccaggio (in luogo fresco e asc.) almeno 24 mesi

secco al tatto h 1

secco in profondità h 12

sovraverniciabilità h 6 ÷ 8

classificazione COV  valore limite UE (cat. A/a) 30 g/L (2010)

contenuto COV di ALESSIA max 30 g/L

potere coprente EN 13300 Classe 3

diluente acqua

ISTRUZIONI PER L’USO:

Applicazione di 2 strati con temperature dell’ambiente tra + 8°C e + 35°C e un’umidità relativa dell’ambiente < 80 %. L’umidità del supporto deve essere <10%. Attrezzi: pennello, rullo, spruzzo. Diluizione: primo strato al 30%, secondo strato al 20%.La pulizia degli attrezzi va effettuata subito dopo l’uso con acqua. Resa indicativa: 5 - 6 mq/l per due mani su supporti mediamente porosi. E' opportuno eseguire sempre una prova pratica sul supporto specifico per determinare i consumi.

CICLI D’INTERVENTO:

Su supporti già pitturati: Controllare lo stato di conservazione, la superficie deve essere consistente. In caso contrario provvedere al rifacimento o al consolidamento con prodotti specifici. Rimuovere vecchie pitture e le tracce di polvere presenti spazzolando oppure mediante lavaggio. In presenza di muffe ,applicare il MUFFA NO FONDO. Su supporti nuovi: Applicare uno strato di fissativo ISOLFIX opportunamente diluito. La diluizione deve essere regolata in funzione del tipo di assorbimento del supporto, nel caso di superfici molto sfarinanti diminuire la diluizione e se necessario, applicare 2 strati di isolante. Procedere all’applicazione di ALESSIA secondo le modalità descritte nelle indicazioni per l’applicazione.

CONFEZIONI:

Lt13, lt4,5, lt2,5

VOCE DI CAPITOLATO:

Applicare su superfici già preparate idropittura traspirante idrorepellente ALESSIA prodotta da IPIV con residuo secco pari a ca.67 % e peso specifico ca. 1,55 ± 0,05 kg/ a base di resina vinilacrilica in almeno 2 strati, con una resa di circa 5/6 mq/lt per due mani su supporti mediamente porosi. Fornitura e posa in opera del materiale € …………… al mq.

CLASSIFICAZIONE IN RELAZIONE ALLA PERICOLOSITA’:

Non richiede etichettatura di pericolo in conformità al DL del 3 febbraio 1997 n. 52 modificato con DL del 25 febbraio 1998 n. 90; DMS del 28 aprile 1997, DL del 16 luglio 1998 n. 285. Direttiva 1999/45/CE del 31 maggio 1999, DMS del 7 luglio 1999, DMS del 10 maprile 2000, DMS del 26 gennaio 2001, DMS del 11 aprile 2001, Direttiva 2001/58/CE, Direttiva 2001/59/CE, Direttiva 2001/60/CE e successive modificazioni

ID0083
50 Articoli

Scheda tecnica

Campo di Applicazione
Per Interni

Riferimenti Specifici

ean13
8055277584908