Ok

Vi informiamo che il nostro negozio online utilizza i cookies e non salva nessun dato personale automaticamente, ad eccezione delle informazioni contenute nei cookies.


Impregnante a solvente per legno LEGNOLUX flatting
  • Impregnante a solvente per legno LEGNOLUX flatting
  • Impregnante a solvente per legno LEGNOLUX flatting
  • Impregnante a solvente per legno LEGNOLUX flatting

Impregnante a solvente per legno LEGNOLUX flatting

fLATTING a base di resine sintetiche lungo olio, per la verniciatura di manufatti in legno all'interno ed all'esterno, dotato di buona elasticità. Consente al film di seguire le variazioni dimensionali del supporto rendendolo di aspetto gradevole.

11,90 €
Iva inclusa
Litri
Colore Impregnante
Quantità

LEGNOLUX FLATTING A SOLVENTE:

Prodotto a base di resine sintetiche lungo olio, per la verniciatura di manufatti in legno all'interno ed all'esterno, dotato di buona elasticità. Consente al film di seguire le variazioni dimensionali del supporto rendendolo di aspetto gradevole.

CARATTERISTICHE PRINCIPALI:

Il film applicato offre una efficace barriera protettiva contro gli agenti atmosferici. In tal senso LEGNOLUX può essere utilizzato all'esterno, ed applicato su superfici in legno nuove, vecchie e già precedentemente verniciate quali porte, infissi, battiscopa, travi, pannelli, perlinature, sottotetti, poggioli, steccati. Il prodotto rispetta i parametri della Direttiva Europea 2004/42/CE (recepita dal D.legs.n. 161/2006) per limitare le emissioni di composti organici volatili (COV) nell’ambiente.

ASPETTO:

Lucido

COLORAZIONE:

Trasparente + tinte di cartella

CARATTERISTICHE TECNICHE A 20°C e 65% U.R.:

stato fisico liquido

tipo di resina/legante Alchidica lungo olio

massa volumica g/ml 900 ± 50

viscosità Tazza Ford (N° 4) 240''

resa teorica per mano mq/lt 12 - 14

contenuto solidi % in peso 27 ± 2

vita di stoccaggio (in luogo fresco e asc.) almeno 36 mesi

fuori polvere h 4

secco al tatto h 6

sovraverniciabilità h 24

classificazione COV  valore limite UE (cat. A/e) 400 g/l (2010)

contenuto COV di RIOPAC max 400 g/l

Punto di infiammabilità >21°C

diluente sintetico

ISTRUZIONI PER L’USO:

Applicazione di 2 strati con temperature dell’ambiente tra +8 °C e +35 °C e un’umidità relativa dell’ambiente <75%. L’umidità del supporto deve essere <10%. Attrezzi: pennello, rullo, spruzzo. Diluizione: eventualmente al 5%. La pulizia degli attrezzi va effettuata subito dopo l’uso con acquaragia. Resa indicativa: 4-8 mq/l per due mani su supporti mediamente porosi. E' opportuno eseguire sempre una prova pratica sul supporto specifico per determinare i consumi.

CICLI D’INTERVENTO:

Superfici in legno nuovo: carteggiare leggermente per asportare le fibre del legno sollevate, asportare l'eventuale presenza di resina utilizzando un diluente idoneo. Stuccare le imperfezioni con stucco sintetico. Carteggiare le stuccature ed eliminare la polvere. Controllare sempre che il legno non sia troppo umido, su legni teneri e secchi oppure con assorbimento eccessivo, applicare uno strato di LEGNOLACK IMPREGNANTE colorato o trasparente. Superfici in legno già verniciato: carteggiare per asportare le fibre del legno sollevate, eliminare eventuali strati di vecchie pitture sfoglianti ed irruvidire tutte le superfici già verniciate. Asportare l'eventuale presenza di resina utilizzando un diluente idoneo. Stuccare le imperfezioni con stucco sintetico. Carteggiare le stuccature ed eliminare la polvere. Controllare sempre che il legno non sia troppo umido, su legni teneri e secchi oppure con assorbimento eccessivo, applicare uno strato di LEGNOLACK IMPREGNANTE colorato o trasparente.

CONFEZIONI:

Lt 16 - Lt 2,5 - ml 750 - ml 375

VOCE DI CAPITOLATO:

Applicare su superfici già preparate la vernice oleo sintetica brillante a solvente LEGNOLUX, prodotto dalla IPIV srl, di facile utilizzo, formulato con resine alchidiche lungo olio, con residuo secco pari a ca. 27 ±2% e peso specifico ca. 900 ±50 gr/l, in almeno 2 strati, con una resa di circa 4-8 mq/lt per due mani, in funzione dell’assorbimento. Fornitura e posa in opera del materiale € …………… al mq.

CLASSIFICAZIONE IN RELAZIONE ALLA PERICOLOSITA’:

Richiede etichettatura di pericolo in conformità al DL del 3 febbraio 1997 n. 52 modificato con DL del 25 febbraio 1998 n. 90; DMS del 28 aprile 1997, DL del 16 luglio 1998 n. 285. Direttiva 1999/45/CE del 31 maggio 1999, DMS del 7 luglio 1999, DMS del 10 aprile 2000, DMS del 26 gennaio 2001, DMS del 11 aprile 2001, Direttiva 2001/58/CE, Direttiva 2001/59/CE, Direttiva 2001/60/CE e successive modificazioni.

LU37TRA
50 Articoli

Scheda tecnica

Campo di Applicazione
Per Esterni
Per Legno